over - RiccardoTripodi ‖ official website

Vai ai contenuti

Menu principale:

over

In questa pagina troverete alcune fra le numerose iniziative che RT promuove e cura (anche in cooperazione) per divulgare l'arte contemporanea e la cultura in generale. Sono pronti, infatti, nuovi progetti legati anche al campo dell'editoria ed alla promozione di giovani (e meno giovani) artisti. Qui di seguito le ultime novità:

logo LYNX 2016


Sono aperte le iscrizioni al Premio Lynx 2016, il concorso internazionale d’arte contemporanea promosso dall’Associazione Culturale Il Sestante (Trieste). Dopo l’edizione 2015 che ha visto iscritti provenienti da tutto il mondo e ha coinvolto i vincitori in una serie di fortunate rassegne, quest’anno viene aggiunta una sezione e ampliati i premi.
Pittura, fotografia, digital art e grafica sono per questa seconda edizione le categorie a cui gli artisti potranno iscriversi fino al 6 giugno 2016.
Per ogni sezione la giuria, composta da 15 esperti, selezionerà un vincitore. I quattro vincitori assoluti riceveranno un premio del valore complessivo di 8.500 €.
Anche per la seconda edizione è prevista una speciale sezione dedicata agli artisti under 21, con lo scopo di valorizzare e supportare la ricerca degli artisti più giovani e promettenti.
Verranno inoltre assegnati sei premi fiera e sei contratti espositivi di un anno.
Le 80 opere che verranno selezionate dalla giuria saranno esposte a Trieste presso la Lux Art Gallery (Italia), ad
Ajdovščina presso la Galerija Lokarjeva (Slovenia), a Zagabria presso la Galerija Zvonimir (Croazia) e a Livorno (Italia) presso la Sala degli Archi della Fortezza Nuova. L’interculturalità di Trieste, città dove nasce il premio, si rispecchia nella provenienza internazionale degli iscritti ma soprattutto nella scelta dell’organizzazione di portare oltre confine le opere selezionate in modo da permettere ad ogni percorso di ricerca di entrare in contatto con atmosfere culturalmente dinamiche.

È possibile iscriversi online all’indirizzo www.premiolynx.com o via posta scaricando l’apposito modulo.
PREMIO LYNX 2016 è curato da Enea Chersicola e Riccardo Tripodi.
Fan Page Premio LYNX

"Europa Paradigma Est 3" - In.C.E. Iniziativa Centro Europea (Trieste)
Prorogata al 30 gennaio 2016.


Mercoledì 22 luglio alle ore 18.00 presso la sede triestina dell’In.C.E. (Iniziativa Centro Europea- Via Genova 9) si inaugura la terza edizione di “EuropaParadigmaEst” rassegna di arte contemporanea internazionale, curata anche questa volta da Franco Rosso, Enea Chersicola, Riccardo Tripodi e con la partecipazione di Ksenija Samardzija dell’Associazione Artistica belgradese PODR.UM.
L’evento fa parte di una serie di appuntamenti, promossi dall’In.C.E. che intendono sottolineare e confermare come gli artisti possiedano in maniera naturale quella sensibilità che spesso li fa intuire anticipatamente e poi visualizzare alcuni indirizzi della società. Ed è sintomatico che questo calendario di eventi  si svolga  a Trieste, capoluogo di quella regione che testimonia il paradosso vivente di un territorio di confine e di frontiera che ha saputo storicamente diventare un laboratorio in cui si sono sperimentati tutti i temi centrali della crisi novecentesca. L’obiettivo è anche quello di suggerire nuove ipotesi di lettura e di indagine sul fare arte nei  territori di confine, tant’è che questa terza edizione coinvolge 5 artisti italiani e 12 artisti serbi: il che  consegna alla rassegna una valenze di particolare attualità, inserendosi in una situazione epocale particolarmente combattuta, che vede contemporaneamente la Regione Friuli Venezia Giulia insediare a Belgrado “Casa FVG” e, contemporaneamente,  l’Ungheria avviare la costruzione di una barriera lungo il confine con la Serbia al fine di bloccare l’ingresso di rifugiati provenienti dalla Siria e dall’Afghanistan.  Ma l’arte sa bene che ai confini sempre si collegano lacerazioni,  azzardi culturali,  rimescolii ideologici,  amori contrastati e  tensioni forti che nascono da separazioni e spaccature; anche in questa rassegna – tramite i suoi protagonisti - l’arte si conferma sensore intelligente di travagli, contrasti, aperture, filtrando, indagando e assorbendo gli stilemi e le istanze della cultura di frontiera.
Al progetto culturale dell’INCE hanno contribuito l’APA (Art Projects Association) e l'Associazione Culturale Il Sestante di Trieste, assieme all'Associazione Artistica PODR.UM di Belgrado.

Dopo una lunga fase di progettazione nasce Lynx, il premio internazionale d'arte contemporanea da un'idea degli artisti-curatori Enea Chersicola e Riccardo Tripodi, autori di Open Way, con la collaborazione dell'artista-editore Franco Rosso (Franco Rosso Editore) e dell'Associazione Culturale Il Sestante di Trieste.

La natura del Premio Lynx è segnata dallo spirito dell'associazione triestina che proietta buona parte delle sue attività verso gli artisti emergenti non solo italiani. È impegnata, tra le altre attività, nella curatela della serie di rassegne intitolate Europa Paradigma Est presso la sede dell'Iniziativa Centro Europea (IN.C.E.).

L’A.C. Il Sestante ha indetto questo premio con la formula del concorso per artisti, con lo scopo di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea nonché di imporsi all’attenzione del pubblico per il livello qualitativo e le esperienze internazionali degli artisti partecipanti.

Per la prima edizione le categorie in concorso sono: pittura, fotografia e digital art.
La partecipazione è a tema libero e non ci sono vincoli di età o nazionalità; ogni autore può presentarsi in concorso con una o più opere.
Un interessante sezione è dedicata agli artisti Under 21 atta a promuovere, affiancare e divulgare i giovani ed il loro percorso artistico.
La giuria del Premio Lynx 2015 sarà composta da 15 membri scelti tra galleristi, artisti, grafici, curatori, editori, collezionisti, fotografi e operatori dell’arte contemporanea.
Saranno selezionate 60 opere finaliste che verranno esposte a Trieste (Italia, presso la LUX Art Gallery), ad Ajdovščina (Slovenia, presso la Lokarjeva galerija) e a Livorno (Italia, presso la Sala degi Archi della Fortezza Nuova).
Venti tra le opere finaliste saranno premiate con l'esposizione in una selezione speciale di artisti internazionali.
Premi speciali anche per gli artisti Under 21 concernenti esposizioni e premi fiera.
Fra tutti i finalisti, senza distinzione d’età, sono previsti 12 premi speciali: sei contratti espositivi per il progetto BE ART BUILDER e sei premi fieristici.
Saranno assegnati, infine, i primi premi, per ogni categoria, per un valore totale di € 8.000.

Sito ufficiale del “Premio Lynx”
Pagina Facebook del "Premio Lynx"


"Europa Paradigma Est 2" - In.C.E. Iniziativa Centro Europea (Trieste)
dal 4 novembre 2014 al 28 febbraio 2015 (prorogata al 31 marzo 2015).

"Europa Paradigma Est" - In.C.E. Iniziativa Centro Europea (Trieste)
dal 14 aprile al 30 settembre 2014.

La sede In.C.E. di Trieste ospita una rassegna di arte contemporanea dando il via ad una serie di appuntamenti per dimostrare e confermare come gli artisti possiedano in maniera naturale quella sensibilità che spesso li fa intuire anticipatamente e poi visualizzare alcuni indirizzi della società. L'esposizione è promossa dall'Iniziativa Centro Europea (In.C.E.) di Trieste ed è firmata Art Projects Association e Associazione Culturale Il Sestante, due organizzazioni triestine che operano a livello nazionale e internazionale per promuovere l'arte contemporanea e provocare contaminazioni tra le varie declinazioni della creatività.

"Open Way" - Location Leoni11 (Verona)
dal 24 novembre al 15 dicembre 2013.

Open Way, rassegna d'arte contemporanea che raccoglie opere di pittori, fotografi e scultori di diverse regioni d’Italia.
Sempre più spesso è difficile trovare, nel contesto dell’arte contemporanea, interlocutori che permettano di stabilire quale sia lo stato della propria ricerca e il proprio ruolo in questo mondo complesso. Il rischio che si corre è che l’artista, attraverso un processo di autoaffermazione, si proclami detentore di una verità assoluta. Gli interessi indotti dalla vanità, inoltre, possono spingere gli artisti lontano dal proprio percorso di ricerca, confondendo così il fare con l’apparire.
Open Way nasce con lo spirito di fuggire tale dinamica. Con questo progetto si vuole infatti concretizzare l’incontro fra artisti e mettere sul banco della discussione i risultati del lavoro di ciascuno, a partire dalla convinzione che nessun percorso possa essere autorevole in base ad un’autoproclamazione di correttezza. Il confronto e lo scambio con altri artisti sono due strumenti necessari affinché ogni ricerca e ogni intuizione sia messa in condizione di essere contraddetta: è solo cercando le debolezze di ogni percorso artistico che lo si può rendere più forte e convincente.
Il progetto, curato da Riccardo Tripodi ed Enea Chersicola, prevede inoltre un ciclo di eventi collaterali "Ogni strada è aperta" con incontri, presentazioni libri e progetti culturali.


Torna ai contenuti | Torna al menu